Benna miscelatrice BC

descrizione del progetto

Benna miscelatrice BC


La benna miscelatrice è utilizzata per produrre in maniera rapida e semplice il calcestruzzo in cantiere. Il riempimento del materiale può avvenire utilizzando la benna miscelatrice come classica benna, oppure caricando manualmente il materiale.
La coclea lavora miscelando il composto verso il centro della benna, ottenendo così un’ottima qualità della miscelazione.
Lo scarico del composto miscelato avviene mediante una bocchetta di uscita posta centralmente nella benna, apribile e richiudibile idraulicamente. Tramite un tubo flessibile, fornito in dotazione standard, poi viene indirizzato il getto di cemento a seconda delle esigenze.
La elevata robustezza e resistenza all’usura è sicuramente il punto di maggiore forza della benna miscelatrice GF Gordini, che la rende unica nel suo genere, in quanto vengono utilizzati acciai speciali (Hardox 450 per la coclea e Strenx 700 per il fondo della benna).
Il rinnovato sistema di regolazione della tensione della catena di trasmissione consente di ridurre al minimo gli interventi di manutenzione sulla benna miscelatrice.
Nei modelli BC la piastra d’attacco è imbullonata ed intercambiabile per garantire una elevata versatilità della benna, che può essere montata ed utilizzata su diverse macchine operatrici con attacchi diversi tra loro.
La griglia di protezione anteriore è apribile a cerniera manualmente ed una volta chiusa viene assicurata mediante due perni per evitarne l’erronea apertura durante il funzionamento. Su richiesta è possibile avere l’apertura idraulica della griglia anteriore, mediante due cilindri idraulici; oppure gli ammortizzatori a gas per facilitarne l’apertura manuale.
Per una sicurezza assoluta, è possibile, su richiesta, montare una valvola idraulica che interviene sulla coclea e la blocca quando la griglia anteriore è aperta; e consente la movimentazione della coclea stessa solamente una volta che la griglia viene richiusa.

CONTATTACI

+39.0545.62712

Benna miscelatrice BC


La benna miscelatrice è utilizzata per produrre in maniera rapida e semplice il calcestruzzo in cantiere. Il riempimento del materiale può avvenire utilizzando la benna miscelatrice come classica benna, oppure caricando manualmente il materiale.
La coclea lavora miscelando il composto verso il centro della benna, ottenendo così un’ottima qualità della miscelazione.
Lo scarico del composto miscelato avviene mediante una bocchetta di uscita posta centralmente nella benna, apribile e richiudibile idraulicamente. Tramite un tubo flessibile, fornito in dotazione standard, poi viene indirizzato il getto di cemento a seconda delle esigenze.
La elevata robustezza e resistenza all’usura è sicuramente il punto di maggiore forza della benna miscelatrice GF Gordini, che la rende unica nel suo genere, in quanto vengono utilizzati acciai speciali (Hardox 450 per la coclea e Strenx 700 per il fondo della benna).
Il rinnovato sistema di regolazione della tensione della catena di trasmissione consente di ridurre al minimo gli interventi di manutenzione sulla benna miscelatrice.
Nei modelli BC la piastra d’attacco è imbullonata ed intercambiabile per garantire una elevata versatilità della benna, che può essere montata ed utilizzata su diverse macchine operatrici con attacchi diversi tra loro.
La griglia di protezione anteriore è apribile a cerniera manualmente ed una volta chiusa viene assicurata mediante due perni per evitarne l’erronea apertura durante il funzionamento. Su richiesta è possibile avere l’apertura idraulica della griglia anteriore, mediante due cilindri idraulici; oppure gli ammortizzatori a gas per facilitarne l’apertura manuale.
Per una sicurezza assoluta, è possibile, su richiesta, montare una valvola idraulica che interviene sulla coclea e la blocca quando la griglia anteriore è aperta; e consente la movimentazione della coclea stessa solamente una volta che la griglia viene richiusa.

CONTATTACI

+39.0545.62712

Video

Visualizza il nostro prodotto in azione
Focus

Piastra d’attacco imbullonata ed intercambiabile per i modelli BC (fissa e solo per mini pala universale per modelli BC-SK:

Per garantire una maggiore versatilità, nei modelli BC la piastra d’attacco è imbullonata. È dunque possibile sostituirla per utilizzare la benna miscelatrice su una macchina diversa. Nei modelli BC – SK, invece, la piastra d’attacco è saldata e può essere solo di tipo universale per skid steer loader.

Palette in Hardox imbullonate ed intercambiabili per i modelli BC (saldate per i modelli BC-SK):

Grande robustezza grazie al fondo della benna in Strenx 700 ed alle palette realizzate in Hardox 450. 

Nei modelli BC le palette in Hardox sono imbullonate e smontabili, per consentire la sostituzione di esse senza sostituire l’intero albero centrale. 

Focus
Focus

Palette in Hardox imbullonate ed intercambiabili per i modelli BC (saldate per i modelli BC-SK):

Grande robustezza grazie al fondo della benna in Strenx 700 ed alle palette realizzate in Hardox 450. 

Nei modelli BC le palette in Hardox sono imbullonate e smontabili, per consentire la sostituzione di esse senza sostituire l’intero albero centrale. 

BC_FOCUS3

Bocchetta di scarico posteriore posta in posizione centrale per poter ottenere una qualità della miscelazione migliore. Scarico mediante apertura idraulica della bocchetta posteriore e tubo flessibile di lunghezza 1,5m:

Le benne miscelatrici GF sono dotate di bocchetta per uscita materiale posta in posizione centrale. Tale posizione consente una miscelazione ottimale del materiale in quanto l’albero elica è formato da due semi-eliche che convergono verso il centro e fanno in modo che l’intero albero elica lavori in maniera uniforme da entrambi i lati. La bocchetta di scarico è apribile idraulicamente mediante comando elettrico dalla cabina della macchina. 

Galleria fotografica

I miei Messaggi